Please wait...

Laboratori

Quote iscrizione Laboratori:

Entro il 31/07/2020
Socio SICP: 30,00€ IVA inclusa
Non Socio SICP: 40,00€ IVA inclusa

Dopo il 31/07/2020
Socio SICP: 35,00€ IVA inclusa
Non Socio SICP: 45,00€ IVA inclusa

Nota bene: per poter partecipare ai laboratori è necessario iscriversi al congresso.

LABORATORIO 1
Valutazione dei bisogni, pianificazione individuale delle cure e misura degli outcome
Giovedì, 12 novembre 2020 dalle 09:00 alle 13:00
Riservato a max n. 30 partecipanti

SCARICA IL PROGRAMMA

Tutor: Carlo Peruselli (Biella)

Docenti:
Simone Veronese (Torino)
Cesarina Prandi (Manno, Svizzera)

Razionale
Le Cure Palliative (CP) stanno virando sempre più da un percorso centrato sulla prognosi dei pazienti a un approccio mirato sui bisogni dei pazienti stessi e dei loro famigliari. Questo cambio di paradigma, che non limita più l’intervento delle CP alla fine della vita ma lo estende a tutta la traiettoria delle malattie progressive e inguaribili, implica la necessità di valutare l’efficacia delle CP stesse rispetto al raggiungimento di obiettivi (che vengono definiti come outcome o esiti) nelle diverse fasi di malattia. Questi obiettivi devono essere al centro della pianificazione delle cure e dei Piani di Assistenza Individuali (PAI) a prescindere dal setting di cura, dalla diagnosi, dal performance status o dalla fase della malattia.
I partecipanti a questo laboratorio acquisiranno competenze su alcuni tra gli strumenti clinici e di ricerca più validi ed utili per effettuare un’adeguata valutazione dei bisogni dei pazienti e dei loro famigliari, strumenti che consentono di identificare gli outcomes e sui quali costruire un PAI. Saranno in grado di costruire un PAI centrato su questi outcomes, di valutarne l’efficacia e di rimodularlo in funzione dell’evoluzione dei bisogni di cura, delle fasi di malattia o nel passaggio tra diversi setting di cura.
Al termine del laboratorio verranno forniti ai partecipanti gli strumenti di lavoro che potranno essere poi sperimentati ed implementati nei propri luoghi di lavoro.

 


LABORATORIO 2
Come costruire la Rete Locale di Cure Palliative (RLCP)

Giovedì, 12 novembre 2020 dalle 09:00 alle 13:00

Riservato a max n. 30 partecipanti

SCARICA IL PROGRAMMA

Tutor: Luca Moroni (Abbiategrasso, MI)

Docenti:
Grazia Di Silvestre (Palermo)
Gino Gobber (Trento)

Razionale
“Progettare” Reti Locali di Cure Palliative capaci di rispondere a bisogni crescenti e in rapida evoluzione, è un impegno che coinvolge e coinvolgerà i professionisti e le amministrazioni locali delle regioni italiane. Attraverso l’interazione con il tutor e i relatori, i partecipanti saranno chiamati ad analizzare i bisogni, le problematiche aperte e la varietà delle possibili soluzioni organizzative in merito ai diversi ambiti di cui la Rete Locale è composta, tra queste:
L’implementazione della RLCP e dei nodi erogativi
L’accesso alla RLCP (criteri, identificazione valutazione, presa in carico)
L’integrazione ospedale/territorio/RSA
Ambulatori e consulenze
L’approccio palliativo e ruolo del MMG
I sistemi informativi, flussi, indicatori
Le Cure Palliative nell’emergenza da COVID-19, quale eredità

 


Laboratorio 3
La ricerca qualitativa: opportunità per le Cure Palliative
Venerdì, 13 novembre 2020 dalle 09:00 alle 13:00

Riservato a max n. 30 partecipanti

SCARICA IL PROGRAMMA

Tutor: Silvia Di Leo (Reggio Emilia)

Docenti:
Luca Ghirotto (Reggio Emilia)
Guido Miccinesi (Firenze)

Razionale
La ricerca qualitativa è quel tipo di ricerca che studia i fenomeni nei loro contesti naturali tentando di dare loro un senso, o di interpretarli, nei termini del significato che le persone danno ad essi.  I suoi scopi sono descrivere, esplorare e comprendere fenomeni, secondo un approccio centrato sulla persona.
Questa metodologia si utilizza per esplorare ambiti poco conosciuti o quando è necessario uno sguardo diverso su un fenomeno. In associazione ad approcci di tipo quantitativo (mixed methods design), sta conoscendo un utilizzo crescente nella ricerca sui servizi sanitari e sulla valutazione degli interventi complessi.

Il Laboratorio, che sarà condotto attraverso un approccio didattico-esperienziale, prevede:
una serie di spunti teorici sugli obiettivi, i metodi e gli strumenti della ricerca qualitativa in Cure Palliative, con particolare riferimento all’approccio fenomenologico;
l’illustrazione degli step relativi all’implementazione di una ricerca fenomenologica in Cure Palliative inerente il tema della pianificazione condivisa delle cure;
la proposta di momenti esperienziali finalizzati a favorire una riflessione condivisa sugli aspetti centrali/strategici nella messa a punto e nella conduzione di una ricerca fenomenologica: la costruzione della domanda di ricerca, la costruzione di un’intervista, l’analisi dei dati.

 


Laboratorio 4
Cure Palliative in ospedale: organizzazione, indicatori, nuove frontiere
Venerdì, 13 novembre 2020 dalle 09:00 alle 13:00

Riservato a max n. 30 partecipanti

SCARICA IL PROGRAMMA

Tutor: Renzo Causarano (Milano)

Docenti:
Giovanna Maria Gorni (Milano)
Silvia Tanzi (Reggio Emilia)

Razionale
Scopo del Laboratorio è la riflessione sul ruolo delle Cure Palliative nell’attività intra ospedaliera con particolare riferimento alle consulenze effettuate nei diversi reparti di degenza.

Partendo dalle testimonianze dirette di due esperienze pluriennali (Milano e Reggio Emilia) e dall’emergenza innescata dall’epidemia di SARS-COV-2, il laboratorio dovrà affrontare i punti di forza e di debolezza dell’intervento delle Cure Palliative all’interno dell’Ospedale. Il confronto sulle diverse esperienze organizzative adottate, sugli obiettivi e quali iniziative intraprendere per il futuro, avrà lo scopo di sottolineare le diverse esperienze e i diversi modelli organizzativi tenendo conto delle diverse realtà territoriali.

Riteniamo che partire dall’esperienza accumulata in questi ultimi anni e rinforzata dall’epidemia  COVID-19 rappresenti un elemento significativo per effettuare la riflessione e il confronto tra le diverse realtà, in quanto anche l’emergenza Covid ha confermato l’efficacia dell’intervento delle Cure Palliative all’interno delle realtà ospedaliere.

Chi parteciperà al Laboratorio potrà acquisire competenze e know-how per iniziare o intensificare il proprio ruolo nello strategico settore delle Cure Palliative ospedaliere.